Retorica della diffrazione. Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso: letteratura e scena cortigiana

PREZZO: GRATUITO
LINGUAGGIO ITALIANO
DATA 24/01/2004
AUTORE Fabio Finotti
ISBN 9788822253842
DIMENSIONE DEL FILE 11,43 MB
FORMATO PDF EPUB TXT FB2
novirus

Descrizione libro

La civiltà delle corti e la stampa creano un palcoscenico nel quale la letteratura si misura col pubblico intrecciando regola e variazione, decoro e licenza. La retorica della diffrazione propria del classicismo cinquecentesco si impone già nel Bembo tra il "De Aetna" e i primi "Asolani", matura nel "Cortegiano e nei suoi riflessi sul "Marescalco" dell'Aretino, promuove la fortuna dei temi satireschi nell'immaginario rinascimentale, in un fitto dialogo tra poesia e teatro, spiritualità e arti visive, dai carmi faunici bembiani al Tasso, dal Mantegna a Giulio Romano ai Carracci.

Informazioni tecniche

Puoi leggere o scaricare libro Retorica della diffrazione. Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso: letteratura e scena cortigiana in formato PDF, ePUB, MOBI dal nostro sito Web. Buon libro gratis Retorica della diffrazione. Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso: letteratura e scena cortigiana.

... già nel Bembo tra il «De Aetna» e i primi «Asolani», matura nel Cortegiano, promuove la fortuna dei temi satireschi nell'immaginario rinascimentale, in un fitto dialogo tra poesia e teatro, spiritualità e arti visive. Retorica della diffrazione. Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso: letteratura e scena cortigiana è un libro di Fabio Finotti pubblicato da Olschki nella collana ... Scopri Retorica della diffrazione. Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso: letteratura e scena cortigiana di Fabio Finotti: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Retorica della diffrazione : Bembo, Aretino, Giulio Romano e Tasso : letteratura e scena cortigiana. ... Retorica della diffrazione : Bembo, Aretino, Giulio Romano e ... classicismo edonistico del Bembo Pag. Cap. Π. Retorica della diffrazione negli «Asolan» » 7 79 PARTE SECONDA LA SCENA COMICA: PIETRO ARETINO Aretino e Castigjione: il «Marescalco» e il «Cortegíano» » 161 PARTE TERZ...