Lettere a una gentile signora

PREZZO: GRATUITO
LINGUAGGIO ITALIANO
DATA 01/01/1983
AUTORE Carlo Emilio Gadda
ISBN 9788845905551
DIMENSIONE DEL FILE 9,21 MB
FORMATO PDF EPUB TXT FB2
novirus

Descrizione libro

"Cara e Gentile Signora": così comincia la prima lettera di questo epistolario, scritta il 21 settembre 1935. "Cara, gentile Signora Lucia": questo è l'inizio dell'ultima, scritta ventinove anni dopo. Durante tale periodo, ricco di creazioni e di angosce nella vita di Gadda, la consuetudine epistolare accompagnò i rapporti fra lo scrittore e Lucia Rodocanachi, la "Gentile Signora", mantenendoli a una distanza che per essere giusta doveva essere notevole. Gadda e la Rodocanachi si conobbero alle "Giubbe Rosse", presentati da Montale. Lei era una donna appassionata di letteratura: per anni ricevette amici scrittori nella sua casa di Arenzano, e con loro collaborava spesso come traduttrice. Gadda era attratto dalla "gentilezza" di questa amica, ma la sua invincibile ipocondria lo irretiva in un rapporto dove la deprecazione di se stesso, le scuse e i sensi di colpa trionfavano. Eppure, proprio attraverso tale rete di autoaccuse lievemente maniacali traspare in queste pagine la vita di Gadda, nelle sue delicate oscillazioni: faticosa, ombrosa, tanto più scrupolosa di rispettare le forme quanto più in essa si accumulava una temibile carica di violenza. Nel rapporto fra la "Gentile" Signora e la "gentilezza" di Gadda, qui scandagliata in un saggio di Giuseppe Pontiggia, si celano trappole e inganni che fanno riconoscere in Gadda uno "dei grandi roditori del mondo borghese", che "se ne nutre mentre continua a scavarlo e cerca di non essere coinvolto nei cedimenti che provoca".

Informazioni tecniche

Puoi leggere o scaricare libro Lettere a una gentile signora in formato PDF, ePUB, MOBI dal nostro sito Web. Buon libro gratis Lettere a una gentile signora.

...ralmente scandagliata in un saggio di Giuseppe Pontiggia, si celano trappole e inganni che ci fanno riconoscere, ancora una volta, in Gadda uno «dei grandi roditori del mondo borghese», che «se ne nutre mentre continua a scavarlo e cerca di non essere coinvolto ... Lettere a una gentile signora è un libro di Carlo Emilio Gadda pubblicato da Adelphi nella collana La collana dei casi: acquista su IBS a 15.30€! "Cara, gentile Signora Lucia": questo è l'inizio dell'ultima, scritta ventinove anni dopo. Durante tale periodo, ricco di creazioni e di angosce nella vita di Gadda, la consuetudine epistolare accompagnò i rapporti fra lo scrittore e Lucia Rodocanachi, la "Gentile Signora", mantenendoli a una distanza che per essere giusta doveva essere notevole. 4 - Corpo della lettera: comincia il corpo della lettera vero e proprio, lasciamo una riga dopo l'oggetto e iniziamo a scrivere la lettera. Ci rivolgeremo direttamente alla persona che la leggerà, usando queste formule: " Egr. (eg...